Ansaldo Energia vince commessa in Algeria da 170 mln

mercoledì 24 settembre 2014 13:42
 

ROMA, 24 settembre (Reuters) - Ansaldo Energia, società controllata da Fsi, si è aggiudicata una commessa per un valore globale di circa 170 milioni di euro per la costruzione di una centrale a ciclo aperto in Algeria.

E' quanto si legge in una nota della società. Sociéte Algérienne de Production de l'Electricité (Spe), società appartenente al gruppo Sonelgaz, ha attribuito ad Ansaldo Energia questo contratto a seguito di una gara pubblica internazionale.

Fondo Strategico Italiano (controllato da Cdp) ha annunciato nella primavera scorsa la cessione del 40% di Ansaldo Energia alla cinese Shanghai Electric, cessione che ha fatto scendere la quota di Fsi attorno al 45%. Il restante 15% è rimasto in capo a Finmeccanica e Fsi ha annunciato che questa quota verrà collocata sul mercato tramite Ipo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia