Privatizzazioni, ora quote minoranza, in futuro vedremo- Morando

mercoledì 24 settembre 2014 13:34
 

ROMA, 24 settembre (Reuters) - L'attuale situazione economica induce alla prudenza e quindi per il momento è difficile che si possano cedere pacchetti di maggioranza delle aziende controllate dallo stato.

Lo ha detto il vice ministro all'Economia, Enrico Morando, parlando con i giornalisti a margine della riunione del direttivo di Assonime, l'Associazione delle società per azioni.

"In questo momento è prudente agire così, ma non è detto che in futuro si ragioni sempre così", ha risposto Morando ai giornalisti che gli chiedevano se più che di privatizzazioni non sarebbe stato corretto parlare di cessioni di quote di minoranza delle aziende pubbliche.

Il governo ha previsto nel Def la dismissione di asset pubblici per un valore pari allo 0,7% annuo del pil.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia