Borsa Milano tenta rimbalzo con industriali, misti i bancari

mercoledì 24 settembre 2014 13:02
 

MILANO, 24 settembre (Reuters) - Piazza Affari chiude la mattina in modesto rialzo in un contesto prudente anche a causa del dato peggiore del previsto sulla fiducia delle imprese tedesche, che ha brevemente penalizzato l'intero azionario europeo.

"I mercati sono in una fase di recupero tecnico dopo due giorni di ribassi, ma i volumi non sono significativi, penso resteranno fiacchi", osserva un trader. Un altro operatore vede, alla base del modesto rialzo, proprio l'Ifo tedesco che potrebbe essere di ulteriore stimolo alla Bce per rafforzare le misure straordinarie di sostegno all'economia.

Intorno alle 12,45 il FTSEMIB sale dello 0,5%, l'Allshare dello 0,4%, mentre il futures sul FTSEMib si muove poco sotto la resistenza di 20.530; supporto a 20.200. Volumi per 1,4 miliardi di euro.

In Europa il FTSEurofirst 300 sale dello 0,25%, i derivati sugli indici Usa sono positivi.

Si rafforza ENI che raggiunge a fine mattina +2% dopo la debolezza della vigilia.

Prosegue il rimbalzo del lusso guidato oggi da LUXOTTICA .

Acquisti anche su FIAT, ieri in netto calo, con un broker che evidenzia i dati di vendita superiori alla guidance di luglio e agosto. Rimbalza anche CNH .

Positiva TELECOM, alla vigilia del Cda che dovrebbe annullare l'accordo per la cessione della controllata Argentina a meno che non arrivi in extremis il via libera delle autorità locali. Il settore è in generale positivo, potrebbe essere aiutato dalla possibilità di un rinvio dell'abolizione delle tariffe di roaming da parte della Ue.

Debole MEDIASET insieme a tutto il settore media, mentre è invariata GTECH dopo la modifica all'accordo di fusione con l'americana Igt che però non muta sostanzialmente la struttura finanziaria dell'operazione.   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Borsa Milano tenta rimbalzo con industriali, misti i bancari | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,514.21
    +0.12%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,297.99
    +0.08%
  • Euronext 100
    935.61
    +0.23%