Ilva: ArcelorMittal, Marcegaglia e Jp Morgan vedono ministro Guidi

martedì 23 settembre 2014 18:04
 

ROMA, 23 settembre (Reuters) - L'amministratore delegato per l'Europa di ArcelorMittal, il gigante mondiale della siderurgia che da alcune settimane ha mostrato interesse per l'acquisto di Ilva, ha incontrato oggi il ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi e il commissario dell'azienda italiana Pierio Gnudi, rende noto il ministero.

Aditya Mittal, il Ceo per l'Europa dell'impresa franco-indiana, è giunto al ministero insieme a Emma e Antonio Marcegaglia, amministratori delegati dell'omonima azienda, e ai rappresentanti della banca d'affari JP Morgan .

La riunione serviva a esaminare "lo stato delle trattative in corso riguardanti lo stabilimento Ilva di Taranto", dice il ministero, che parla di un incontro "approfondito e cordiale".

Marcegaglia, uno dei più grossi clienti di Ilva, è una delle due imprese italiane - insieme ad Arvedi - ad aver manifestato interesse per l'acquisto dell'azienda siderurgica (commissariata da oltre un anno per realizzare la bonifica ambientale del sito di Taranto), a condizione però di avere un partner internazionale.

Per il momento, non è stato possibile raggiungere Ilva per un commento. Oggi, prima della riunione, una portavoce di Ilva aveva detto che "è prematuro parlare di soluzioni finanziarie e societarie".

Nel frattempo, è giunta in Italia una delegazione dell'azienda siderurgica indiana Jsw Steel, che all'inizio del mese ha manifestato interesse per l'acquisto di Ilva. La delegazione ha visitato ieri gli impianti di Genova e Novi, mentre oggi e domani sarà a Taranto.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia