Sace, operativo fondo da 350 mln per sottoscrizione bond Pmi

martedì 23 settembre 2014 13:08
 

MILANO, 23 settembre (Reuters) - Sace lancia un nuovo fondo da 350 milioni di euro per la sottoscrizione di obbligazioni emesse da società italiane non quotate, soprattutto piccole e medie, che perseguano strategie di internazionalizzazione e sviluppo dell'export.

In un comunicato di Sace si legge che il fondo - denominato 'Sviluppo Export' - è ora "pienamente operativo".

Il fondo - prosegue il comunicato - è gestito da Amundi Sgr e investirà in titoli di debito sia secured sia unsecured, a tasso fisso o variabile, con rimborso a scadenza o con ammortamento.

Sace informa, inoltre, di essere al lavoro su nuove garanzie per l'emissione di bond che vengano sottoscritti da fondi o investitori qualificati e valuta la possibilità di ulteriori collaborazioni nel mercato del debito.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia