Francia, contrazione per attività settore privato settembre - Pmi

martedì 23 settembre 2014 09:18
 

PARIGI, 23 settembre (Reuters) - Nuova contrazione nel mese di settembre per l'attività del settore privato francese, colpito dall'andamento più debole delle attese del comparto servizi.

E' quanto emerge dalla stima flash dell'indice Pmi(Purchasing Managers'Index) elaborato da Markit sulla base di un'indagine mensile sui direttori acquisti, sceso questo mese a livello di indice composito a 49,1 da 49,5 in agosto.

L'indicatore resta dunque sotto la soglia dei 50 punti, spartiacque tra crescita e contrazione, scivolando al minimo da tre mesi.

Sotto le attese l'indice relativo ai servizi, tornato a contrarsi dopo soli due mesi di crescita e attestatosi a 49,4 da 50,3 di agosto, a fronte di un consensus pari a 50,1.

Migliore delle attese ma sempre in territorio negativo la perfomance registrata dall'attività manifatturiera. L'indice di settore è infatti passato a 48,8 da 46,9, risultando migliore delle stime, che convergevano su una lettura a 47,0.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia