RPT-Monetario, balzano rimborsi settimana in vista regolamento Tltro

venerdì 19 settembre 2014 12:28
 

(Modifica titolo)

MILANO, 19 settembre (Reuters) - Il mercato interbancario non sembra aver reagito significativamente alle cifre relative alla partecipaizone all'operazione di finanziamento della Bce.

"Si è vista un po' di delusione sull'importo richiesto al Tltro di ieri", dice il tesoriere di un istituto di credito italiano. "Ma le aspettative negli ultimi giorni si erano già ridimensionate rispetto alle stime precedenti".

La Banca centrale europea ha assegnato 82,602 miliardi di euro di fondi a quattro anni nella prima operazione di finanziamento 'Tltro', finalizzata a rilanciare il flusso del credito all'economia reale. L'ultimo sondaggio condotto da Reuters tra gli operatori del mercato monetario indicava per l'operazione odierna l'assegnazione di un importo di 133 miliardi di euro. Le richieste sono pervenute da 255 banche.

"Ormai è chiaro che il grosso verrà chiesto a dicembre, queste almeno sono le stime, per la prossima operazione prevediamo richieste per 130-140 miliardi", dice il tesoriere.

Secondo le cifre calcolate da Reuters interpellando i 15 istituti italiani che partecipano all'asset quality review, 23,3 miliardi sono stati sottoscritti dai undici principali istituti di credito italiani.

Attorno alle 12,20 italiane, su General Collateral Italia IT/PCT1 l'overnight scambia allo 0,07%, mentre il tom/next e lo spot/next a 0,01%, segnando un marginale rialzo dai livelli precedenti l'ammuncio dei rimborsi Ltro.

ROMBORSI SETTIMANA INDICANO 'SWITCH' DA LTRO A TLTRO   Continua...