Gazprom al momento non in grado di soddisfare aumento domanda gas da Europa

mercoledì 17 settembre 2014 15:44
 

MOSCA, 17 settembre (Reuters) - Gazprom, primo produttore russo di gas naturale, ha dichiarato di essere al momento incapace di soddisfare la crescente domanda di gas proveniente dall'Europa, che si è lamentata della flessione dei flussi di gas dalla Russia.

L'AD di Gazprom Alexei Miller ha però detto al presidente russo Vladimir Putin che il gruppo sarà in grado di aumentare le esportazioni in futuro.

Miller ha aggiunto che Gazprom produrrà 463 miliardi di metri cubi di gas quest'anno, una quantità più bassa di una precedente stima per 496,4 miliardi di metri cubi diffusa a maggio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia