Mediobanca, titolo in buon rialzo con volumi dopo conti

mercoledì 17 settembre 2014 14:22
 

MILANO, 17 settembre (Reuters) - Mediobanca è in buon rialzo in un comparto bancario positivo dopo l'iniziale ritraccimento immediatamente successivo alla pubblicazione dei conti annuali.

Intorno alle 14,15 il titolo di Piazzetta Cuccia segna un rialzo del 2,2% a 6,975 euro a fronte di un guadgano dell'1,11% dell'indice FTSE Mib e dell'1,6% del paniere dei bancari italiano.

Gli scambi sono vivaci con volumi pari a 5,1 milioni di pezzi trattati, sopra la media mensile di 4,6 milioni.

Se inizialmente, dalle sale operative veniva segnalata la delusione sull'utile, sotto le attese, ad un'analisi più approfondita si mettono in evidenza i buoni risultati dal punto di vista operativo e patrimoniali.

"Il risultato operativo è molto buono e l'utile pre-accantonamenti è migliore delle nostre attese. Anche il capital ratio è buono", commenta Fabrizio Bernardo, analista di Fidentis.

Mediobanca ha chiuso l'esercizio 2013-14 con un utile netto di 465 milioni, tornando in nero dopo la perdita di 176 milioni dell'anno prima dovuta a pesanti svalutazioni sulle partecipazioni.

I dato è sotto il consensus raccolto dalla banca che indicava 486 milioni a causa delle svalutazioni one-off sui crediti.

Il Cda, che oggi ha approvato i conti, ha deciso il ritorno alla distribuzione del dividendo che sarà di 0,15 euro per azione con un payout del 27%.

  Continua...