Ior, Salvatori (Allianz) nominato in Consiglio Sovrintendenza

martedì 16 settembre 2014 13:25
 

ROMA, 16 settembre (Reuters) - Carlo Salvatori, presidente di Allianz Italia ed ex presidente di Unicredit , è stato nominato membro del Consiglio di Sovritendenza dell'Istituto per le opere di religione (Ior), la cosiddetta 'banca del Papa'.

Lo annuncia oggi il bollettino della Santa Sede.

Oltre a Salvatori la commissione cardinalizia che presiede allo Ior ha nominato anche il cileno Mauricio Larrain, direttore esterno del Gruppo Banco Santander Cile.

I due nuovi membri laici vanno ad aggiungersi a Jean-Baptiste de Franssu (presidente dell'organo), Clemens Boersig, Mary Ann Glendon e Michael Hintze, oltre al segretario (ma senza diritto di voto) monsignor Alfred Xuereb, responsabile della Segreteria per l'Economia del Vaticano.

I membri del Consiglio - organismo che definisce strategia e supervisione dello Ior - durano in carica cinque anni.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia