Jazztel corre in borsa dopo offerta acquisto Orange

martedì 16 settembre 2014 09:53
 

PARIGI/MADRID, 16 settembre (Reuters) - Jazztel è in forte rialzo a inizio seduta dopo che ieri il gruppo tlc francese Orange ha annunciato un'offerta sull'operatore spagnolo di telefonia fissa che valuta la società 3,4 miliardi di euro.

La compagnia transalpina ha offerto 13 euro per azione in contanti garantendo un premio del 34% rispetto ai prezzi medi del titolo Jazztel degli ultimi 30 giorni con l'obiettivo di espandere la sua attività in Spagna.

Per Orange la fusione con Jazztel potrà generare risparmi di costi per 1,3 miliardi e sarà accrescitiva degli utili per azione dal 2017.

L'operazione sarà finanziata attraverso un mix di bond ibridi e un aumento di capitale fino a 2 miliardi di euro.

Orange ha assicurato che non intende eliminare il brand Jazztel in Spagna, essendo i due marchi complementari, e ha detto che la nuova società post fusione sarà gestita da un team di manager provenienti da entrambe le società.

Dopo quest'operazione Orange non ha bisogno di nuove acquisizioni in altri paesi per tenere il passo con la tendenza verso la "convergenza" dei servizi di telefonia fissa e mobile.

"Pensiamo si essere ben posizionati nella maggior parte dei nostri mercati e per noi non c'è bisogno di ulteriore M&A. La Spagna era un caso particolare", ha spiegato questa mattina l'AD di Orange, Stephane Richard.

Alle 9,30 circa alla borsa di Madrid Jazzel, ieri sospesa in attesa dell'annuncio, balza del 6,1% a 12,78 euro avvicinandosi al prezzo dell'offerta. A Parigi Orange segna un ribasso dello 0,87% a 11,34 euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia