Elettricità, a fine 2015 prima asta 'capacity payment' - Authority

lunedì 15 settembre 2014 17:16
 

ROMA, 15 settembre (Reuters) - Partiranno a fine 2015 le aste di Terna per assicurare l'energia necessaria a mantenere in sicurezza il sistema con il nuovo meccanismo del 'capacity market'.

Lo ha detto Valeria Termini, commissario dell'Autorità per l'energia, intervenendo ad un seminario organizzato dalla presidenza del Consiglio.

"È realistico prevedere che la prima asta sarà tenuta entro fine 2015 e, conseguentemente, il primo periodo in cui sarà disponibile l'energia acquistata in asta sarà a cavallo fra 2019 e 2020", ha detto il commissario.

Il 'capacity payment' sostituirà l'attuale meccanismo di acquisizione dell'elettricità per mantenere in sicurezza la rete, basato sul pagamento ad alcuni operatori di un prezzo per mantenere pronte all'uso le centrali.

Valeria Termini ha spiegato che il nuovo sistema, già usato in alcuni Stati americani ma non ancora in Europa, prevede un periodo di programmazione quadriennale per "promuovere la concorrenza tra la capacità esistente e quella nuova" e un periodo di consegna triennale.

"I contratti saranno opzioni call con un prezzo di esercizio uguale al costo variabile di una centrale di picco", ha detto il commissaro.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia