Club Med, Global Resorts studierà opzioni dopo controfferta Fosun

lunedì 15 settembre 2014 11:40
 

MILANO/PARIGI, 15 settembre (Reuters) - Andrea Bonomi intende valutare tutte le opzioni a disposizione dopo che il gruppo cinese Fosun e il private equity francese Ardian hanno lanciato una nuova offerta d'acquisto per Club Méditerranée, mettendo sul piatto 22 euro per azione e superando i 21 euro da lui offerti.

"Global Resorts Sas prende atto dell'annuncio di una nuova offerta presentata da Fosun quale socio di maggioranza per il Club Med e, conformemente alle regole dell'organo di vigilanza preposto, studierà con estrema attenzione tutte le proprie opzioni negli interessi della Società e dei suoi azionisti", si legge in una nota.

Global Resort è controllata per il 90% da Investindustrial. Sol Kerzner, GP Investments e il management di PortAventura insieme detengono il 10%.

Intorno alle 11,30 il titolo Club Mediterranee sale del 22,24% a 22,5 euro, sopra il prezzo dell'offerta cino-francese, sulle attese di una guerra per il controllo dell'operatore di villaggi vacanze.

"Non è assurdo pensare che Bonomi possa fare una contro-offerta. La sfida è sempre più personale ed è difficile a questo punto immaginare che Bonomi si tiri fuori adesso", spiega un analista che preferisce restare anonimo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...