Damiani, flottante sotto 20%, chiederà di uscire da Star

mercoledì 13 agosto 2014 18:51
 

MILANO, 13 agosto (Reuters) - Damiani, prendendo atto che il proprio flottante è sceso sotto il 20% del capitale sociale, ha deciso di chiedere a Borsa Italiana di uscire dal segmento Star.

E' quanto si legge in una nota, dove si sottolinea che le azioni continueranno a essere trattate sull'Mta. Lo Star richiede un flottante di almeno il 20%.

"Le motivazioni della scelta vanno inserite nel più ampio processo di revisione organizzativa del gruppo che intende concentrarsi maggiormente sulla crescita del business, snellendo e focalizzando la struttura", spiega il comunicato.

Al 13 agosto 2014 la capitalizzazione di Damiani era pari a 104,9 milioni di euro. La liquidità del titolo è pari a 20.141 pezzi giornalieri (media degli ultimi due mesi) per un controvalore di circa 28.201 euro al giorno.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia