Borsa Milano riprende rally con banche, cautela in attesa dati macro domani

mercoledì 13 agosto 2014 13:16
 

MILANO, 13 agosto (Reuters) - Piazza Affari è in rialzo e conferma il trend di recupero dopo la debolezza della vigilia ma rimane condizionata dai timori che la crisi russa possa fare deragliare la debole ripresa in Europa.

In questa ottica a imporre cautela sono anche le attese di alcuni importanti dati macro di Francia e Germania in agenda domani dopo che il deludente Zew tedesco di ieri, influenzato delle preoccupazioni su fronte ucraino, ha innervosito i mercati.

"Sapremo domani, con il dato sul Pil tedesco nel secondo trimestre, quanto l'indicatore, il cui sottoindice delle aspettative scende da otto mesi, ha saputo anticipare il trend", si legge nella 'morning call' di Bnl, gruppo Bnp Paribas.

Domani sarà pubblicato anche il dato sul Pil francese, con il governo che si appresta a ridurre le stime di crescita per il 2014, aggiunge Bnl.

"La borsa di Milano ha ancora molto da recuperare rispetto agli altri listini ma non riesce a chiudere il gap. La situazione a livello macro europeo non è incoraggiante e in Italia è ancora più preoccupante", commenta un trader.

Alle 12,50 l'indice FTSE Mib sale dello 0,78%, e l'Allshare dello 0,67%. Tra le singole piazze continentali Francoforte, ieri particolarmente penalizzata dal deludente dato Zew, guadagna l'1,1%, Parigi lo 0,78% mentre Londra lo 0,46%.

Volumi a Milano per 700 milioni di euro.

In rialzo anche i futures sugli indici di Piazza Affari con il derivato a scadenza settembre a quota 19.570 punti.

A sostenere l'azionario milanese è principalmente il settore bancario, traino di tutte le borse continentali nella mattinata (Stoxx +1,1%).   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Borsa Milano riprende rally con banche, cautela in attesa dati macro domani | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,001.95
    +0.81%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,233.20
    +0.75%
  • Euronext 100
    1,019.38
    +0.54%