Btp in calo dopo rialzo ieri su prese profitto, ma spread stabile

mercoledì 13 agosto 2014 12:21
 

MILANO, 13 agosto (Reuters) - Situazione pressoché stabile
sul secondario italiano dove i benchmark mostrano una lieve
flessione su prese di profitto dopo il rialzo di ieri. Il
differenziale di rendimento con la Germania si mantiene comunque
non distante da i livelli di chiusura di ieri.
    "I dati macro sono brutti e questo normalmente dovrebbe
favorire i 'core. Ma l'idea di un'allentamento monetario da
parte della Bce, che in generale favorisce le periferie" dice un
trader. "Oggi assistiamo a un calo, ma lo spread non sale, anzi
l'Italia sembra fare un po' meglio della Germania. Forse anche
per via dell'asta".
    Oggi la Germania ha collocato 3,296 miliardi in una
riapertura del suo Bund decennale, con un tasso in asta pari a
1,08% dal precedente 1,2%, e un bid-to-cover a 1,6 stabile dal
precedente collocamento. 
    La giornata è stata densa di dati macroeconomici, con le
cifre relative ai prezzi al consumo da Germania,
Francia e Spagna ; la produzione
industriale della zona euro ; il Pil greco
.
    
============================= 12,20 ============================
FUTURES BUND SETT.           149,26   (-0,11)          
FUTURES BTP SETT.            127,49   (-0,08)    
BTP 2 ANNI  (AGO 16)     106,413  (-0,038)  0,450%
BTP 10 ANNI (SET 24)    108,999  (-0,051)  2,737%
BTP 30 ANNI (SET 44)    115,200  (-0,168)  3,925% 
========================= SPREAD (PB)===========================
                                                 ULTIMA CHIUSURA
                                   
    
TREASURY/BUND 10 ANNI  140           137 
BTP/BUND 2 ANNI           46            47        
 
BTP/BUND 10 ANNI       167           168   
  livelli minimo/massimo             164,9-168,6   166,3-174,3  
BTP/BUND 30 ANNI       196           198
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   228,7         229,2  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  118,8         118,5
================================================================
   
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia