Borse Europa viste aprire in calo marginale

martedì 12 agosto 2014 07:51
 

PARIGI, 12 agosto (Reuters) - L'azionario europeo è visto aprire in calo marginale dopo il rimbalzo di ieri che aveva interrotto una scia di ribassi delle ultime due settimane. Resta alta la cautela degli investitori per l'evolvere dello scenario geopolitico in diverse aree di crisi, dall'Ucraina all'Iraq.

Un convoglio russo di 280 mezzi pesanti è partito ieri alla volta dell'Ucraina con aiuti umanitari mentre dalla Ue è arrivato un ammonimento a non utilizzare gli aiuti con un pretesto per invadere il territorio ucraino. Ieri il portavoce dell'esercito ucraino ha detto che ai confini del Paese sono schierati 45.000 soldati russi.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in calo di 4-5 punti, pari a -0,1%, il tedesco DAX giù di 10-12 punti, -0,1%, e il francese CAC 40 in ribasso di 8-9 punti, -0,2%.

Il FTSEurofirst 300 ha chiuso ieri in rialzo dell'1,3%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia