PUNTO 2-Banca Mps, perdita sem1 a 353 mln, rettifiche su crediti a 1,2 mld

giovedì 7 agosto 2014 19:47
 

(Aggiunge dettagli da conference)

ROMA, 7 agosto (Reuters) - Banca Mps ha chiuso i primi sei mesi dell'anno con una perdita netta di 353 milioni contro un rosso di 380 milioni nello stesso periodo del 2013.

La banca senese ha continuato a svalutare i crediti deteriorati, con rettifiche che nel semestre sono salite a 1,2 miliardi, dopo i 477 milioni di rettifiche comunicati già nel primo trimestre.

Dopo aver collocato con successo a fine giugno un aumento di capitale da 5 miliardi per rimborsare per 3 miliardi i 4,1 mld di Monti bond ricevuti, Mps ha ora ha un common equity tier 1 phased-in al 13,5% e fully phased al 12%.

BANCA PRENDERA' 6 MLD DI NUOVO TLTRO DA BCE

Come previsto dal piano, Mps ha proseguito il rimborso del prestito Bce, definito Ltro, portando il totale rimborsato quest'anno a 10 miliardi e il residuo a 18 miliardi. E' previsto il rimborso di altri 4 miliardi entro fine anno.

Nel corso della conference, il Cfo Bernardo Mingrone ha detto che la banca intende attingere al nuovo strumento Bce TLTRO per 6 miliardi di euro che serviranno a ridurre ulteriormente l'esposizione sul vecchio strumento.

La banca ha stimato di avere, dopo l'aumento di capitale effettuato, un buffer di capitale tra 6,5 e 4,5 miliardi di euro in vista della valutazione per l'esercizio Bce che comprende l'asset quality review e lo stress test. Il range, spiega Mps nella nota, è stato stimato rispetto alla soglia di CET1 ratio prevista al 5,5% nello scenario avverso dello stress test e all'8% nell'AQR.   Continua...