Aumenti capitali iperdiluitivi, Consob rilancia consegna rolling

giovedì 7 agosto 2014 16:18
 

MILANO, 7 agosto (Reuters) - Quando sul mercato viene proposto un aumento di capitale fortemente diluitivo, con una sproporzione netta tra i titoli esistenti prima e dopo l'operazione, l'unica soluzione potenzialmente in grado di risolvere le anomalie di prezzo che puntualmente si verificano è l'introduzione di una finestra di consegna delle nuove azioni in ciascuna giornata del periodo d'offerta.

Questo modello, denominato rolling, permetterebbe di ovviare alla scarsità di titoli con il conseguente riallineamento del prezzo su valori corretti.

E' la proposta lanciata - o meglio rilanciata - da Consob per risolvere il problema delle ricapitalizzazioni iper- diluitive. La Commissione sul tema avvia una nuova consultazione dopo che in precedenti consultazioni l'idea era stata bocciata dal mercato per i suoi costi. Lo studio è in home page sul sito www.consob.it.

Caratteristiche di questo tipo di operazioni sono un prezzo ex diritto ben inferiore al prezzo di mercato pre-aumento e l'emissione di un numero di azioni elevato rispetto a quelle esistenti.

Dal 2009 a oggi sono stati 23 gli aumento di capitale fortemente diluitivi, un quarto di quelli varati, caratterizzati da forti disallineamenti tra prezzo del titolo in aumento e prezzo di mercato. Il caso più recente, e che ha mostrato le anomalie più rilevanti, è quello di Mps, ma iper-diluitivi sono stati anche gli aumenti di Unipol e Fonsai, Seat, Stefanel, Tiscali, Bipiemme, Carige.

La vigilanza Consob sugli scambi durante le operazioni ha portato anche all'avvio di 14 procedimenti sanzionatori.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129547, Reuters messaging: paola.arosio.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia