Fiat-Chrysler, da Norges Bank voto contrario a fusione in FCA NV

giovedì 7 agosto 2014 13:23
 

MILANO, 7 agosto (Reuters) - Il fondo sovrano della Norvegia Norges Bank ha votato contro la fusione di Fiat-Chrysler in FCA NV all'assemblea che si è tenuta a Torino il primo agosto.

Sul sito del fondo sono disponibili le istruzioni del management dell'istituto, che indicano di votare a favore della nomina di Glenn Earle a consigliere di amministrazione e contro la fusione in FCA NV.

Un portavoce Norges Bank, contattato via mail da Reuters, non ha voluto fare commenti, rimandando alle istruzioni di voto disponibili sul sito dal giorno successivo all'assemblea.

Secondo quanto annunciato dal presidente di Fiat John Elkann durante l'assemblea, Norges Bank è presente nel capitale Fiat-Chrysler con il 2,15%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia