Spagna colloca 3,1 mld titoli 2020 e 2024, rendimenti in calo

giovedì 7 agosto 2014 11:04
 

MADRID, 7 agosto (Reuters) - La Spagna ha venduto bond per 3,1 miliardi attraverso una doppia asta, superando il target massimo di offerta, con rendimenti in calo.

Il Tesoro di Madrid puntava a cedere obbligazioni tra 2 e 3 miliardi di euro.

Nel dettaglio, sono stati venduti bond scadenza 31 gennaio 2020 per 1,176 miliardi, con rendimento medio dell'1,422%, in calo rispetto all'1,568% dell'asta del 3 luglio scorso. L'emissione ha registrato richieste pari a 3,2 volte l'offerta.

Il bond scadenza 31 ottobre 2024, cedola del 2,75%, è stato venduto per 1,956 miliardi. Il rendimento medio è stato pari al 2,686%. Le richieste hanno superato di 2,1 volte l'offerta.

E' la prima volta che quest'ultima scadenza viene venduta con asta pubblica dal primo lancio via sindacato il 12 giugno scorso. Un titolo paragonabile, il benchmark decennale con cedola del 3,8%, è stato messo in vendita per l'ultima volta il 22 maggio scorso, con rendimento del 2,968% e bid-to-cover pari a 1,7.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia