Borse Europa attese in calo, pesano tensioni in Ucraina

mercoledì 6 agosto 2014 08:03
 

EDINBURGO, 6 agosto (Reuters) - L'azionario europeo è visto in ribasso in apertura, dopo che il deterioramento della situazione in Ucraina ha innescato un'ondata di vendite in Asia e Usa.

La Russia sta radunando truppe ai confini orientali dell'Ucraina, mentre il presidente Vladimir Putin ha ordinato misure di ritorsione contro l'ultima tornata di sanzioni occidentali, come hanno riferito ieri le agenzie russe.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in calo di 43-46 punti, fino a -0,7%, il tedesco DAX perda 90-95 punti, a -1%, e il francese CAC 40 lasci 33-36 punti, a -0,9%.

Il FTSEurofirst 300 <.FTEU3 ha chiuso ieri in aumento dello 0,34% a 1.334,59.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia