PUNTO 1-Pirelli, sale utile netto semestre, conferma target anno

martedì 5 agosto 2014 18:12
 

(Aggiunge dettagli da nota)

MILANO, 5 agosto (Reuters) - Pirelli chiude il primo semestre dell'anno con un utile netto di 192,1 milioni, in crescita del 28,5%.

I ricavi a 2.986,9 milioni segnano una crescita organica del 6,7% ma calano di 3,3% rispetto al 3.090 milioni del primo trimestre del 2013 includendo un impatto cambi negativo del 10%.

L'ebit cresce del 12,6% a 426 milioni con un margine di redditività del 14,3%, in crescita di 2,1 punti percentuali.

Sui risultati del semestere incidono positivamente la crescita del segmento premium (+21,6% in volumi), il continuo miglioramento del price/mix e l'implementazione del piano di efficienze che ha visto nel periodo benefici per 48,9 milioni, il 54% del target annuale.

Pirelli conferma i target 2014 di fatturato a 6,2 miliardi, ebit pari a 850 milioni, debito netto a 1,2 miliardi. La maggior crescita dei ricavi e della profittabilità del business consumer bilanceranno l'andamento dei business industrial, scrive una nota.

Nel secondo trimestre, l'utile è cresciuto del 30% a 101,7 milioni su ricavi per 1.513,7 milioni (da 1.575,4).

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia