Fiat in asta volatilità, ultimo prezzo -4,46%, paga debolezza Italia

martedì 5 agosto 2014 12:59
 

MILANO, 5 agosto (Reuters) - Fiat è in asta di volatilità dopo aver segnato un ultimo prezzo valido di 6,75 euro (-4,46%).

Il titolo del Lingotto è progressivamente peggiorato, accelerando al ribasso in chiusura di mattinata.

"Non c'è nulla di specifico", dice un dealer, "Fiat paga la debolezza diffusa sull'Italia".

Il paniere europeo dell'automotive cede lo 0,8% circa, con tutti i titoli in rosso (nessuno, però, cede quanto Fiat), salvo Bmw, premiata per i conti trimestrali.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia