Borsa Milano in leggero rialzo, cala Telecom Italia, bene UniCredit

martedì 5 agosto 2014 09:18
 

MILANO, 5 agosto (Reuters) - Piazza Affari apre in leggero rialzo, in un mercato che prova ancora a rimbalzare dopo le recenti vendite, ma senza grande convinzione.

Gli investitori sono poco propensi a prendere posizione, anche per le tensioni sui fronti geopolitico e finanziario.

Alle 9,10 l'indice Ftse Mib è in rialzo dello 0,48%, l'AllShare dello 0,46%.

L'indice europeo FTSEurofirst 300 sale dello 0,34%.

TELECOM ITALIA è in ribasso dopo che Telefonica ha presentato un'offerta a Vivendi da 6,7 miliardi di euro per la controllata GVT, che potrebbe comportare per il gruppo francese l'acquisto dell'8,3% in Telecom Italia. Vivendi ha detto che le controllate non sono in vendita, ma che valuterà la proposta. Oggi si tiene il cda di Telecom, domani è prevista la nota sui risultati.

Bancari positivi. INTESA SP sale dello 0,8%. UNICREDIT in rialzo di oltre l'1%, in attesa dei risultati e di sviluppi sul fronte cessioni. I giornali scrivono che per Pioneer sono arrivate tre offerte non vincolanti da Banco Santander, Cvc e Advent Capital, per oltre 2 miliardi, mentre inizia il secondo round per Uccmb.

FIAT è poco mossa dopo i recenti ribassi sui risultati del trimestre più deboli delle attese.

Contrastato il settore del lusso dopo i recenti ribassi, con FERRAGAMO e YOOX negativi, positiva TOD'S.   Continua...