Servizi Italia, Steris entrerà in capitale con aumento massimo 4 mln

lunedì 4 agosto 2014 19:19
 

MILANO, 4 agosto (Reuters) - Servizi Italia e l'americana Steris daranno vita a una partnership che prevede, tra le altre cose, anche l'ingresso della società Usa nel capitale del gruppo italiano quotato sullo Star.

La prima fase dovrebbe concludersi entro settembre/ottobre 2014 e prevede che Steris entri nel capitale di Servizi Italia con un aumento di capitale riservato fino a 4 milioni di euro. Le nuove azioni saranno emesse a un prezzo di 4,864 euro con un premio dell'11,20% rispetto alla chiusura odierna.

In una seconda fase, da effettuarsi entro 18 mesi dal perfezionamento dell'aumento di capitale riservato, verrà proposta all'assemblea straordinaria di Servizi Italia l'attribuzione al Cda di una delega per un ulteriore aumento di capitale, in una o più tranche, fino a 4 milioni di euro, anche in questo caso riservato a Steris.

Al momento della sottoscrizione dell'aumento di capitale riservato entrerà in vigore un contratto di fornitura tra Steris e Servizi Italia della durata di cinque anni.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia