Borsa Milano si rafforza al rialzo, bene Intesa e Unicredit, venduta WDF

lunedì 4 agosto 2014 12:19
 

MILANO, 4 agosto (Reuters) - Piazza Affari prosegue nella
marcia odierna del rimbalzo. Nonostante i timori geopolitici
internazionali, gli investitori sono tornati a comprare dopo le
sedute negative della scorsa settimana. 
    "Al momento non si può parlare di classico rally di agosto,
ma un tentativo di rimbalzo c'è", osserva un trader. I futures
americani sono positivi e questo fa presagire un avvio al rialzo
a Wall Street.   
    Intorno alle 12,20, l'indice Ftse Mib guadagna lo
0,67%, l'AllShare lo 0,61%. Il benchmark europeo
FTSEurofirst 300 cresce dello 0,24%. Volumi contenuti
pari a 800 milioni di euro circa.
    Globalmente positive le banche nonostante le preoccupazioni
per la travagliata banca portoghese Banco Espirito Santo
 abbiano alimentato nuovi timori circa lo stato di
salute del settore bancario della zona euro.
    INTESA SP mantiene il rialzo intorno al 2% circa
dopo i risultati valutati come molto positivi dai broker. Bene
anche UNICREDIT (+1,9%) in vista del semestre domani.
Fra le popolari il BANCO POPOLARE cede lo 0,4%, bene
POP EMILIA e POP MILANO. Debole MPS
. Va peggio il risparmio gestito: AZIMUT in
discesa dello 0,9%. CARIGE in rialzo dello 0,6% dopo i
conti del semestre chiusi con una perdita in netto miglioramento
rispetto allo stesso periodo 2013. Un broker rileva che è
difficile valutare l'evoluzione dei risultati di gruppo, dato
che i dati sono stati radicalmente riesposti, anche con
riferimento ad alcune voci del primo semestre 2013 e manca un
dettaglio su base trimestrale.
    Il downgrade di Natixis a 8,5 euro da 9,5 euro, con
raccomandazione NEUTRAL penalizza WORLD DUTY FREE che
perde il 3,66%. Male il comparto del lusso con TOD'S in
calo dello 0,9% e FERRAGAMO in discesa del 2%. 
    PRYSMIAN perde il 2,5% circa sulla scia dei
risultati.   
    FIAT piatta dopo l'ok dell'assemblea alla fusione
con Chrysler venerdì scorso, a fronte dell'andamento positivo
del settore auto a livello europeo (+0,43%).
    EMI ed ENEL in crescita fra l'1 e
l'1,3%.
    Fra i minori strappa BIALETTI in crescita del
12,3%. In riferimento alla moratoria dei debiti con le banche
sottoscritta lo scorso giugno, la società rileva che tutti gli
istituti di credito finanziatori stanno regolarmente supportando
le società mantenendo l'operatività delle linee a breve termine
e non chiedendo il pagamento dei debiti a medio-lungo termine.  
          
   In forte rialzo anche RENO DE MEDICI in crescita di
oltre il 6%. 
    
     
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    

          ** AZIONARIO ITALIANO ** 
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano  
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti  
codici ........    
                   
                
      
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale)..............  
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
     
Indice FTSE IT Allshare  
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
     
     ** DERIVATI DI BORSA **  
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> 
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> 
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
 
      ** BORSE EUROPEE ** 
 Commento su titoli europei ........  
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei.........  
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
   
 Guida a informazioni Reuters .......  
 Guida a azionario ..................  
 Chain degli indici italiani