Banco Espirito Santo cede oltre 40% su timori aumento capitale

venerdì 1 agosto 2014 16:58
 

LISBONA, 1 agosto (Reuters) - Nuovo crollo alla borsa portoghese per il titolo del Banco Espirtito Santo, che scivola di oltre 40% sul nuovo minimo storico di 0,12 euro.

A monte dell'ennesima ondata di realizzi - che segue il -42% di ieri - sempre i pessimi riultati trimestrali pubblicati ieri che sembrano seriamante compromettere all'istituto la possibilità di raccogliere nuovo capitale sul mercato senza fare ricorso a un aiuto pubblico.

Si stima la maggiore banca portoghese, che già a giugno ha raccolto nuovo capitale per 1,045 miliardi, necessiti ancora di almeno un miliardo dopo la perdita di 3,6 miliardi registrata nei primi sei mesi dell'esercizio 2014.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia