PUNTO 1-Fiat-Chrysler, Elkann conferma impegno famiglia Agnelli in azionariato FCA

venerdì 1 agosto 2014 12:25
 

(Aggiunge dichiarazioni Elkann)

TORINO, 1 agosto (Reuters) - John Elkann, presidente di Exor , conferma l'impegno della familglia Agnelli nell'azionariato di Fiat-Chrysler e smentisce le ipotesi di stampa che parlano di un disimpegno.

"Ho letto in questi giorni su alcuni giornali che la mia famiglia sarebbe 'stanca' e che vedrebbe di buon occhio un disimpegno, per dedicarsi ad altre attività meno faticose e meno rischiose", ha detto Elkann durante l'assemblea Fiat-Chrysler. "Voglio confermare qui oggi l'impegno personale mio e della mia famiglia per continuare a sostenere FCA, a maggior ragione ora che si profilano all'orizzonte grandi opportunità".

Elkann ha ribadito che Fiat-Chrysler vuole continuare a essere "protagonista attiva" in Italia.

Exor è il socio di riferimento di Fiat-Chrysler con il 30% circa del capitale.

(Stefano Rebaudo)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Fiat-Chrysler, Elkann conferma impegno famiglia Agnelli in azionariato FCA | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,741.75
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,860.79
    -0.53%
  • Euronext 100
    976.53
    +0.00%