Alitalia, cda Poste autorizza finanziamento 70 mln per "mid company"

giovedì 31 luglio 2014 19:05
 

ROMA, 31 luglio (Reuters) - Il Consiglio di amministrazione di Poste Italiane ha dato oggi il via libera al finanziamento da 70 milioni di euro per la "nuova" Alitalia.

Lo ha riferito una fonte aziendale, confermata successivamente da un comunicato di Poste.

"Il Consiglio ha deliberato un finanziamento di 70 milioni di euro a favore di un veicolo societario dedicato (MidCo) delegando all'Ad (Francesco Caio) la definizione dei dettagli tecnici dell'operazione", dice la nota diffusa da Poste.

"La partecipazione all'operazione Alitalia\Etihad, attraverso questa struttura, consente a Poste Italiane, oltre a confermare gli accordi di collaborazione già esistenti con Alitalia, di realizzare significative sinergie industriali e commerciali in un'ottica di mercato e coerenti con il suo piano industriale".

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Alitalia, cda Poste autorizza finanziamento 70 mln per mid company | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,741.75
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,860.79
    -0.53%
  • Euronext 100
    976.53
    -0.16%