Spending, Padoan non commenta critiche commissario Cottarelli

giovedì 31 luglio 2014 14:16
 

ROMA, 31 luglio (Reuters) - Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan non commenta le critiche del commissario Carlo Cottarelli sul ricorso alla Spending review per finanziare nuove spese.

"Questa non è la sede appropriata", ha risposto Padoan in una conferenza stampa congiunta con il ministro delle Finanze francese Michel Sapin.

Ieri, sul suo blog, il commissario alla Spending review ha stigmatizzato la prassi parlamentare di autorizzare nuove spese indicando, come copertura finanziaria, "future operazioni di revisione della spesa o, in assenza di queste, tagli lineari delle spese ministeriali".

È successo a gennaio, per cancellare il taglio delle agevolazioni fiscali, e ora nel decreto legge sulla pubblica amministrazione, per anticipare i pensionamenti di funzionari anziani e di circa 4.000 insegnanti.

"Il totale delle risorse che sono state spese prima di essere state risparmiate per effetto di queste decisioni ammonta ora a 1,6 miliardi per il 2015", ha detto Cottarelli.

Secondo indiscrezioni di stampa, Cottarelli sarebbe intenzionato a dare le dimissioni il prossimo ottobre.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia