Cnh industrial, in trim2 cresce utile netto, titolo accelera

giovedì 31 luglio 2014 16:05
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Cnh industrial ha archiviato il secondo trimestre con un utile netto pari a 358 milioni di dollari, pari a 26 centesimi per azione. Al netto dei costi di ristrutturazione e di altre poste straordinarie, l'utile sarebbe stato pari a 382 milioni, pari a un eps di 28 centesimi, in rialzo di 14 milioni rispetto allo stesso periodo del 2013.

I ricavi nel secondo trimestre sono stati pari a 8,9 miliardi di dollari dagli 8,8 miliardi di un anno prima.

L'utile operativo delle attività industriali è ammontato a 678 milioni di dollari, in calo dell'1,2% rispetto a un anno prima.

Il debito insdustriale netto al 30 giugno era pari a 3,7 miliardi di dollari, rispetto ai 4 miliardi del 31 marzo.

Dopo l'emissione a luglio del bond da 500 milioni, la società ha una liquidità disponibile pari a 7,7 miliardi.

La società conferma inoltre la guidance per l'intero anno.

Dopo la pubblicazione dei risultati il titolo ha accelerato fino a segnare un rialzo del 5% circa ed è poi entrato in asta di volatilità.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...