31 luglio 2014 / 10:50 / 3 anni fa

CORRETTO-Borsa debole con bancari su Banco Espirito Santo, pesano Fiat, Saipem

(Corregge riferimento a Yoox in paragrafo 9)

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Dopo una partenza sostenuta da pesi massimi del listino come Generali ed Enel , fresche di risultati trimestrali incoraggianti, Piazza Affari resta in territorio negativo a metà seduta, anche se sopra i minimi quando il FTSE Mib è arrivato a cedere quasi il 2% per effetto dell‘indebolimento dei bancari.

Nelle sale operative si citano i nuovi sviluppi della saga del Banco Espirito Santo che ha annunciato una perdita di 3,6 miliardi nel primo semestre e un aumento di capitale. Dopo essere stato sospeso dall‘autorità di controllo del mercato portoghese Cmvm, il titolo dell‘istituto è crollato del 50%.

“Sono le vicende del Banco Espirito Santo che condizionano i finanziari, specialmente nella periferia”, sottolinea un trader. “Anche il default dell‘Argentina, pur non avendo un impatto diretto sull‘Europa, fa rumore e crea tensione; mi aspetto un movimento laterale nel breve periodo dove la debolezza è occasione di acquisto”, ha aggiunto.

Poco prima delle 13 il FTSE Mib cede l‘1,45% dopo essere sceso sotto i 20.500 punti, con big bancari come UNICREDIT e INTESA SANPAOLO che cedono almeno due punti percentuali. Il comparto in Europa arretra dell‘1,7% e il paniere degli istituti di credito italiani FTSE Italia All-Share cede il 2,3%.

Scambi sul mercato italiano per un controvalore di 1,3 miliardi di euro.

A Wall Street i derivati sui principali indici azionari preannunciano una partenza tra poco mossa e in leggero ribasso.

Sotto pressione anche titoli diversi dai bancari come FIAT e SAIPEM, che estendono le perdite della vigilia in scia ai risultati.

Resiste in territorio positivo GENERALI e anche ENEL riconquista il segno più dopo essere passato in negativo. ENI contiene il ribasso rispetto all‘indice ma ha un andamento divergente rispetto al paniere degli energetici europeo (+0,15%).

Sale in controtendenza YOOX : ieri, a mercato chiuso, il gruppo di internet retail per marchi della moda e del design ha annunciato risultati in crescita e previsto un‘ulteriore accelerazione nell‘ultima parte dell‘anno per chiudere il 2014 con una crescita dei ricavi a tassi costanti poco sopra il 20%. Oggi Citigroup ha ridotto il prezzo obiettivo del titolo a 25 da 30 euro, confermando la raccomandazione “buy”.

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

Segmento Blue Chip .................. Segmento Standard Classe 1 .......... Segmento Standard Classe 2 ..........

Market statistics................................ 20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 20 maggiori ribassi (in percentuale).............

Indice FTSE IT Allshare Indice FTSE Mib....... Indice FTSE Italia Star Indice FTSE Italia Mid Cap... Indice FTSE Italia Small Cap Indice FTSE Italia Micro Cap. Guida per azionario Italia....

** DERIVATI DI BORSA ** Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> Guida a futures e opzioni.... Guida a opzioni..............

** BORSE EUROPEE ** Commento su titoli europei ........ Speed guide borse europee.......... Indici pan europei ........ Dati analitici paneuropei... Indice FTSEurofirst 300.......... Indice Stoxx..................... Indice Eurostoxx................. Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 25 maggiori rialzi europei......... 25 maggiori ribassi europei........ 25 titoli più attivi in valore ....

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below