Enel, Ebitda sem1 -3,3% a 7,878 mld

giovedì 31 luglio 2014 08:01
 

ROMA, 31 luglio (Reuters) - Enel ha chiuso il primo semestre con un margine operativo lordo in calo del 3,3%, appesantito dalle modifiche regolatorie introdotte in America Latina e Spagna e dalla forza dell'euro.

L'Ebitda del periodo si ferma a 7,878 miliardi da 8,143 nello stesso periodo del 2013 e contro i 7,740 miliardi stimati da 14 analisti indicati dalla società.

Il risultato netto di gruppo del periodo registra, invece, un miglioramento dello 0,3% su anno a 1,685 miliardi.

L'indebitamento finanziario netto sale a 43,073 miliardi dai 39,706 di fine 2013. Enel ha detto di voler ridurre il debito a 37 miliardi entro fine anno grazie a dismissioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia