PUNTO 1-Finmeccanica, agenzia indiana prosegue inchiesta su vendita elicotteri

mercoledì 30 luglio 2014 10:34
 

(Aggiunge dettagli, dichiarazioni)

NUOVA DELHI, 30 luglio (Reuters) - La principale agenzia anti-crimine indiana ha annunciato che andrà avanti con la sua indagine su Finmeccanica sulla presunta corruzione per la vendita di 12 elicotteri della controllata AgustaWestland, dopo che ieri la procura di Busto Arsizio ha archiviato l'inchiesta nei confronti della società.

Una portavoce del Central Bureau of Investigation (Cbi) indiano ha spiegato a Reuters che gli sviluppi in Italia non influenzano l'inchiesta locale.

"Perché dovrebbe cambiare?", ha aggiunto, precisando che l'indagine è "ad uno stadio avanzato, è tutto quello che posso dire".

Il Cbi sta indagando per abuso di potere e sta seguendo le tracce di denaro dall'estero, ma le accuse non sono ancora state classificate, ha aggiunto la portavoce.

La presunta corruzione per la vendita degli elicotteri ha intaccato la reputazione di Finmeccanica - che ieri ha escluso "qualsiasi ammissione di addebito" - e rappresenta per AgustaWestland il rischio di entrare nella black list dell'India, uno dei mercati a più rapida crescita a livello mondiale nel settore della difesa.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia