Leone Film acquisisce Lotus Production, titolo +3%

mercoledì 30 luglio 2014 10:35
 

MILANO, 30 luglio (Reuters) - Leone Film Group ha siglato un accordo vincolante e condizionato per l'acquisizione di Lotus Production per 2,4 milioni di euro e 734.694 azioni Leone Film Group di nuova emissione (pari a circa il 5,2% del capitale post-aumento) nel quadro di un aumento di capitale riservato al fondatore Antonio Belardi (in arte, Marco Belardi) per 3,6 milioni.

"E' un'operazione strategica che ci consente di completare la nostra offerta e di accelerare la crescita, il driver dell'operazione non sono le sinergie di costi perchè si tratta di società già molto snelle", ha detto a Reuters il CFO Francesco Becchelli.

Lotus Production, attiva nella produzione cinematografica e televisiva, ha realizzato l'anno scorso un utile netto di 0,4 milioni di euro con un giro d'affari di 11 milioni e una posizione finanziaria netta negativa per 1,2 milioni.

In seguito all'operazione, gli attuali azionisti Andrea e Raffaella Leone si diluiranno proporzionalmente del 5,2%, scendendo rispettivamente intorno al 35,5% e il mercato avrà il 23,8% circa.

Il titolo del gruppo quotato all'Aim Italia balza del 3,11% stamani con 600 pezzi scambiati.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia