Borsa Milano chiude su massimi seduta, forti le banche e Mediaset

giovedì 24 luglio 2014 17:41
 

MILANO, 24 luglio (Reuters) - Piazza Affari chiude la seduta sui massimi, trascinata soprattutto dai bancari in deciso rialzo quest'oggi.

Gli operatori sottolineano le indicazioni positive fornite dall'indice Pmi composito tedesco.

"Si tratta di un buon rimbalzo, alimentato anche dalla rottura dei livelli di 21.070 punti, livello grafico importante", secondo un broker.

L'indice FTSE Mib chiude in salita del 2,04%, l'AllShare avanza dell'1,94%. Volumi per un controvalore di circa 2,6 miliardi di euro nel finale. L'indice benchmark europeo l'FTSEurofirst 300 sale dello 0,44%.

Molto forti le banche: le big INTESA SANPAOLO e UNICREDIT salgono rispettivamente del 3,53% e 3,75%. Fra le popolari, BANCO POPOLARE guadagna il 4,87%, POPOLARE MILANO il 6,02% e MONTEPASCHI si spinge verso un +6,52%.

POPOLARE EMILIA ROMAGNA +6,21% su un upgrade di un broker estero.

Denaro anche sul risparmio gestito (MEDIOLANUM in salita del 3,3% e AZIMUT dell'8%

MEDIASET chiude in crescita del 6,90%, spinta dai risultati nettamente sopra le attese della controllata Mediaset Espana che a Madrid vola con un progresso dell'8%. Numerosi broker hanno alzato giudizio o target price sul titolo e nelle note degli analisti italiani su Mediaset si sottolinea la perfomance migliore del previsto della controllata spagnola. Il Biscione pubblicherà i dati semestrali martedì prossimo.

STMICROELECTRONICS resta in rosso (-0,76%) all'indomani dei conti trimestrali. Goldman Sachs ne ha limato il target price.   Continua...