Opa, Senato introduce seconda soglia fissa al 25% - Mucchetti

giovedì 24 luglio 2014 16:30
 

ROMA, 24 luglio (Reuters) - Il Senato introduce una seconda soglia fissa, pari al 25% e legata al controllo di fatto, per il lancio dell'Opa obbligatoria.

Le commissioni Industria e Ambiente di Palazzo Madama hanno infatti approvato l'emendamento al decreto sulla competitività d'impresa presentato da Massimo Mucchetti (Pd).

"Nelle società diverse dalle Pmi", l'Opa "è promossa da chiunque, a seguito di acquisti, venga a detenere una partecipazione superiore alla soglia del 25% in assenza di altro socio che detenga una partecipazione più elevata", dice Mucchetti riepilogando i contenuti della proposta di modifica.

"Naturalmente resta confermata l'attuale soglia del 30%", aggiunge il senatore.

Il decreto consente inoltre alle Pmi di prevedere, attraverso lo statuto, una soglia diversa dal 30% e compresa tra il 20 e il 40%.

Le commissioni hanno concluso l'esame del provvedimento, che dovrebbe oggi stesso approdare in aula.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia