Frendy Energy, aumento capitale sottoscritto al 99,55%

giovedì 24 luglio 2014 08:52
 

MILANO, 24 luglio (Reuters) - L'aumento di capitale di Frendy Energy, società quotata all'Aim attiva nel campo degli impianti mini idroelettrici, si è concluso con la sottoscrizione del 99,55% delle azioni offerte, per un controvalore di 3,9 milioni.

E' quanto si legge in una nota, dove si sottolinea che il socio di maggioranza relativa ha esercitato solo una parte dei diritti di opzione per 711.671 euro, mentre sono stati ceduti a terzi i rimanenti.

Come conseguenza, hanno rafforzato le proprie partecipazioni la famiglia Drago di Novara, il gruppo inglese Bcm e Mark Richardsons.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia