Telecom Italia, fusione Tim-Gvt non sul tavolo al momento - Patuano

mercoledì 23 luglio 2014 17:05
 

BRASILIA, 23 luglio (Reuters) - Telecom Italia non esclude un'integrazione tra la controllata brasiliana e una rivale locale ma una possibilità di questo tipo al momento non è sul tavolo.

Lo ha detto l'AD Marco Patuano, sottolineando come le speculazioni su un possibile accordo tra TIM Participações SA , la controllata di telefonia mobile di Telecom Italia in Brasile, e GVT siano particolarmente intense in questi giorni.

Tuttavia, ha aggiunto, Telecom Italia e i suoi azionisti si stanno focalizzando soprattutto sull'implementazione del business plan di Tim.

Patuano ha inoltre precisato che Telecom Italia ha bisogno di una strategia indipendente da quella dei suoi azionisti, tra cui Telefonica.

Il gruppo spagnolo la scorsa settimana ha annunciato un bond convertendo in azioni Telecom Italia che prepara la sua discesa sotto il 10% della società italiana, una mossa volta a soddisfare il Cade, l'authority brasiliana antitrust, che si è espressa sulla eccessiva presenza della compagnia iberica nel paese sudamericano.

Il ministro brasiliano delle Telecomunicazioni Paulo Bernardo ha detto che Telefonica "sta chiaramente lavorando per far fronte" alle questioni antitrust nel paese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia