Bond euro cedenti in apertura, guardano a evoluzioni Ucraina

martedì 22 luglio 2014 09:13
 

LONDRA, 22 luglio (Reuters) - Partenza con il segno
leggermente negativo per l'obbligazionario tedesco, penalizzato
dal progressivo rientro nel clima di avversione al rischio a
dispetto dello scenario geopolitico tutto tranne che schiarito.
    Tornano intanto a riunirsi a Bruxelles i ministri degli
Esteri Ue, che dovrebbero entrare maggiormente nei dettagli
sulla concreta messa in atto delle sanzioni varate dieci giorni
fa contro le società russe che avrebbero contribuito a
destabilizzare la situazione ucraina e sul blocco di due
finanziamanti multilaterali concessi a Mosca. Dall'incontro
dovrebbe arrivare una prima nuova lista di individui e società
cui comminare le sanzioni.
    Gli Stati Uniti chiedono all'Unione europea una linea più
rigida nei confronti della Russia, che copre circa un terzo del
fabbisogno energetico dell'area.
    Una stretta sulle sanzioni avrebbe naturalmente un effetto
parallelo su Mosca e sulle società europee commercialmente e
finanziariamente coinvolte.
        
========================= ORE 9,10 ===========================
 FUTURES EURIBOR SETT.         99,79  (inv.)
 FUTURES BUND SETTEMBRE      148,19  (-0,22)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE       126,81  (-0,12)      
 BUND 2 ANNI             100,408 (-0,010)   0,032% 
 BUND 10 ANNI           103,153 (-0,097)   1,158% 
 BUND 30 ANNI           109,639 (-0,309)   2,065% 
===============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia