Borsa Usa in calo su tensioni in Ucraina e a Gaza

lunedì 21 luglio 2014 19:06
 

NEW YORK, 21 luglio (Reuters) - Le tensioni geopolitiche continuano a focalizzare l'attenzione degli investitori e a pesare sull'andamento della borsa Usa, che contiene comunque le perdite dopo i bruschi movimenti delle ultime due sedute.

Le situazioni a Gaza e in Ucraina "sono entrambe piuttosto serie, ma a questo punto è improbabile che facciano deragliare l'economia Usa", commenta Rick Meckler, presidente di LibertyView Capital Management a Jersey City. "I risultati societari sono stati buoni e c'è il continuo supporto della Fed".

Intorno alle 18,55 italiane l'indice Dow Jones cede lo 0,4% circa, come l'S&P 500, e il Nasdaq arretra dello 0,3%.

Wall Street aveva perso terreno giovedì dopo l'abbattimento dell'aereo di linea malese, con l'S&P in calo dell'1% per la prima volta dal 10 aprile. Venerdì però l'indice è salito di oltre l'1%, rialzo che non si vedeva dal 16 aprile.

Tra i singoli titoli in evidenza EMC Corp con un balzo di oltre il 4% dopo che Elliott Management Corp ha acquistato una quota da un miliardo di dollari.

McDonald's e Yum Brands cedono rispettivamente lo 0,9% e il 3,5% alla luce di una nuova vicenda sulla sicurezza alimentare in Cina, che rischia di annullare gli sforzi per ricostruirsi una reputazione dopo lo scandalo alimentare del 2012.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia