Club Med, cda il 25 luglio per discutere offerta Bonomi - fonte

lunedì 21 luglio 2014 13:30
 

PARIGI, 21 luglio (Reuters) - Il cda del Club Mediterranee si riunirà il prossimo venerdì per decidere se appoggiare l'offerta di takeover di Andrea Bonomi.

Lo riferisce una fonte vicina alla vicenda.

"Il consiglio si incontrerà il 25 luglio per dare un'opinione motivata sull'offerta", ha detto la fonte, senza fornire ulteriori dettagli su quest'ultimo passaggio nella battaglia per il takeover del resort francese.

Bonomi è ora il maggior azionista, avendo una quota di quasi l'11%. Ha offerto 21 euro per azione, valutando la società 790 milioni di euro, superando l'offerta da 557 milioni fatta congiuntamente dalla cinese Fosun International e dal gruppo di private equity francese Ardian, ritenuta troppo bassa.

Bonomi deve anche convincere gli azionisti di Club Med, lo staff e l'estabishment francese che la sua offerta è la migliore per il futuro del gruppo. Parte della sua strategia per ottenere il sostegno è stato promettere una espansione accelerata in Francia.

Ieri, la sua offerta ha ottenuto l'appoggio di Serge Trigano, figlio del fondatore del Club Med Gilbert Trigano, che diventerebbe presidente non-esecutivo se la proposta di Bonomi andrà a buon fine.

"Il sostegno di Serge Trigano è una notizia eccellente", ha scritto Bonomi in una email a Reuters, aggiungendo di aver "risposto a tutte le domande" sollevate dalla sua offerta e confermando il focus del Club Med sulla Francia e il rispetto dei suoi valori.

In base al calendario indicativo fornito da Bonomi ad Amf, l'offerta partirebbe il 7 agosto per concludersi l'11 settembre.

  Continua...