Diritti tv calcio, Agcom concede deroga per rivendita a terzi

venerdì 18 luglio 2014 15:29
 

ROMA, 18 luglio (Reuters) - L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) ha dato il via libera, in deroga al divieto imposto dal decreto Melandri, alla concessione in licenza dei diritti televisivi per il Campionato di serie A di calcio.

Lo si dice una nota dell'organismo di vigilanza.

Con il provvedimento, l'Autorità "ha concesso all'assegnatario originale la possibilità di concedere in licenza tale pacchetto ad un altro soggetto, individuando nella flessibilità dello sfruttamento dei diritti un sostanziale beneficio per gli utenti finali con maggiori opportunità di accesso agli eventi in questione".

La deroga era stata richiesta dalla Lega Serie A e si riferisce al pacchetto di diritti per 132 partite in esclusiva su tutte le piattaforme del campionato di serie A nelle stagioni sportive 2015/2016, 2016/2017 e 2017/2018.

Su questo pacchetto era stato raggiunto a fine giugno un accordo fra Mediaset e Sky contestato da Eurosport.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia