Ucraina, abbattuto aereo passeggeri malese, morte le 295 persone a bordo -Ifax

giovedì 17 luglio 2014 18:01
 

KIEV, 17 luglio (Reuters) - Un aereo di linea malese è stato abbattuto da un missile nell'est dell'Ucraina e tutte le 295 persone a bordo sono morte.

Lo riferisce un funzionario del ministero dell'Interno ucraino citato dall'agenzia di stampa Interfax-Ucraina, secondo il quale il missile è stato lanciato dai separatisti filorussi.

L'aereo - che secondo altre fonti era un Boeing 777 in volo da Amsterdam a Kuala Lumpur - è stato abbattuto nei pressi di Donetsk, roccaforte dei ribelli filorussi, riferisce Anton Gerashchenko, aggiungendo che è stato colpito da un missile terra-aria di tipo Buk, di produzione sovietica.

Al momento non ci sono altre conferme della notizia, ma funzionari ucraini riferiscono che alcuni residenti hanno trovato dei resti del velivolo.

Malaysia Airlines ha scritto sul proprio profilo Twitter di aver perso i contatti con il suo volo MH-17 partito da Amsterdam. "L'ultima posizione conosciuta è nello spazio aereo ucraino", aggiunge.

Interfax-Ucraina cita anche un funzionario ucraino secondo il quale l'aereo è scomparso dai radar mentre era in volo a 10.000 metri di altezza.

Secondo una fonte, l'aereo è stato abbattuto vicino a Torez, vicino a Shakhtersk, a circa 40 km dal confine russo, nella zona scenario di scontri tra le truppe ucraine e i separatisti.

L'Ucraina accusa la Russia di avere un ruolo attivo nel conflitto in corso da quattro mesi e oggi ha accusato Mosca di aver abbattuto un caccia ucraino, accusa smentita dai russi.

  Continua...