Microsoft annuncia taglio fino a 18.000 posti nel prossimo anno

giovedì 17 luglio 2014 14:32
 

SEATTLE, 17 luglio (Reuters) - Microsoft ha annunciato il taglio fino a 18.000 posti nel prossimo anno, pari al 14% della propria forza lavoro, nell'ambito del ridimensionamento della recente acquisizione di Nokia e della riduzione di altre attività.

Il colosso Usa ha annunciato che questo implicherà oneri pre-tasse compresi fra 1,1 miliardi a 1,6 miliardi di dollari nei prossimi quattro trimestri.

Le azioni Microsoft salgono dell'1,1% negli scambi del preborsa dopo l'annuncio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia