Borsa Milano positiva, Gtech +3% su acquisizione Igt, denaro su Telecom, Tiscali

mercoledì 16 luglio 2014 09:22
 

MILANO, 16 luglio (Reuters) - Avvio positivo a Piazza Affari e più in generale sui mercati europei, sulla scia del dato del Pil cinese sopra le attese.

Poco dopo l'apertura l'indice FTSE Mib sale delo 0,57%, mentre l'Allshare avanza dello 0,55%. A livello europeo il benchmark di riferimento l'FTSEurofirts300 sale dello 0,45%.

A Milano riflettori puntati su GTECH che balza di oltre il 3% dopo l'annuncio dell'operazione in contanti e azioni da 6,4 miliardi di dollari (4,7 miliardi di euro) per rilevare la società Usa International Game Technologies e conseguente abbandono del listino milanese per il New York Stock Exchange. In un report Equita scrive che che "il senso industriale è chiaro e le sinergie sono molto rilevanti, pensavamo nell'ordine dei 100 milioni di euro, mentre sono il doppio. Questo può garantire un impatto sull'Eps significativo in ordine di grandezza del 15%".

Ben raccolte le banche, mentre è molto forte TELECOM ITALIA (+5,3%) sulla scia delle indiscrezioni di un quotidiano sull'ipotesi di aggregazione fra Wind e H3G e quindi di M&A nel settore. Bene anche TISCALI che sale del 4% circa

Fra i minori, fermento sui titoli del calcio: JUVENTUS cede il 2,45% dopo l'addio a sorpresa di Antonio Conte alla guida della squadra, per contro balzano LAZIO (+3,8%) e ASR ROMA, che non riesce ad aprire.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

** AZIONARIO ITALIANO ** I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti codici ........

  Continua...