Espirito Santo, default Rioforte, Portugal Telecom rivede merger con Oi

mercoledì 16 luglio 2014 08:56
 

LISBONA, 16 luglio (Reuters) - E' ufficiale il default di Rioforte, holding della famiglia Espirito Santo.

Portugal Telecom ha annunciato che Rioforte non ha rimborsato il debito di 847 milioni di euro in commercial paper.

Il mancato rimborso del debito si traduce in una revisione del merger fra Portugal Telecom e il brasiliano Grupo Oi, con la società portoghese che avrà una quota inferiore nella nuova entità, ovvero il 25,6% del capitale.

Stamattina, l'autorità di vigilanza dei mercati portoghese ha prorogato il divieto di vendite alle scoperto sul titolo Banco Espirito Santo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia