Cina, Pil trim2 migliore di attese grazie a misure stimolo

mercoledì 16 luglio 2014 07:58
 

PECHINO, 16 luglio (Reuters) - Nel secondo trimestre l'economia cinese è cresciuta a un ritmo appena superiore alle attese grazie all'effetto di alcune misure di stimolo, ma gli analisti ritengono che Pechino dovrà offrire ulteriore supporto per centrare il target di quest'anno.

Su base annua, il Pil ha segnato una crescita pari al 7,5% dal 7,4% del trimestre precedente. La mediana delle attese degli analisti convergeva su un ritmo di crescita stabile al 7,4%.

Il Pil ha accelerato anche su base trimestrale, mettendo a segno un incremento del 2,0 dall'1,5% contro attese che si fermavano all'1,8%.

Deciso miglioramento anche per la produzione industriale, che a giugno è cresciuta del 9,2% nei dodici mesi da 8,8% di maggio, oltre le stime che prevedevano 9,0%.

Sempre a giugno, le vendite al dettaglio hanno segnato, come da attese, un rallentamento del tasso di crescita annuo al 12,4% dal 12,5% di maggio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia