PUNTO 1-GTech perde gara lotteria turca, se la aggiudica Net Holding

martedì 15 luglio 2014 18:42
 

(Aggiunge dettagli)

ANKARA/ATENE, 15 luglio (Reuters) - Net Sans-Hitay, controllata della società turca Net Holding, si è aggiudicata la gara per la gestione della lotteria nazionale turca, per la quale era in gara anche Gtech.

La società turca ha offerto 2,76 miliardi di dollari per un contratto decennale.

I comitati turchi per le privatizzazioni e la concorrenza e un alta corte dovranno ora dare l'approvazione finale, spiega l'autorità turca per le privatizzazioni.

Alla gara avevano partecipato anche altri due consorzi: quello formato dall'italiana GTech con le società di investimento ceche Kkcg ed Emma Capital (proprietarie tra l'altro della società di gaming greca Opap ) e quello turco ERG-Ahlatci.

La Turchia ha incassato diversi miliardi di dollari dalle privatizzazioni lo scorso anno, soprattutto in campo energetico, e ora si sta concentrando su vendite più redditizie dal momento che alcune cessioni si sono rivelate sotto le aspettative.

Nel 2009 la Turchia aveva annullato una gara per privatizzare interamente la lotteria nazionale dopo che i due consorzi in campo avevano presentato offerte sotto il minimo di 1,6 miliardi di dollari e successivamente ha optato per vendere le licenze per giochi gestiti dalla lotteria.

Intanto la greca Opap ha selezionato GTech come fornitore tecnologico per il settore videolotterie, spiega una nota della società greca.

Non è stato possibile avere un commento immediato da GTech.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia